Partecipa alla RAN 2022!

Logo-RAN.jpg

Sei un veterano di regate o un amante dell'altura e vuoi fare una esperienza unica? Manda la tua candidatura per partecipare alla prestigiosa RAN 2022 sotto l'egida di AIVA CVC!

Che cos'è la RAN

RAN_2021.jpg

È una regata d'altura tra le più lunghe del Mediterraneo: ben 630 miglia con percorso Livorno - Porto Cervo - Capri e ritorno (nell'immagine: il poster della RAN 2021). Link al sito ufficiale

Giunta quest'anno alla sua quinta edizione, la RAN è organizzata dallo Yacht Club Livorno in sinergia con l’Accademia Navale ed è parte integrante del più ampio evento "Settimana Velica Internazionale Accademia Navale – Città di Livorno". Link al sito ufficiale

L'evento, di per sé prestigioso, da quest'anno entra a far parte del Campionato Italiano Offshore di vela, acquisendo così una valenza sportiva ancora maggiore.

La regata si svolgerà dal 23 aprile al 1° maggio 2022.

La partecipazione di AIVA CVC

 

La nostra Associazione è stata invitata a partecipare a questo evento unico dalla Accademia Navale di Livorno, invito che naturalmente è stato accettato con entusiasmo.

AIVA CVC sarà presente con due imbarcazioni, un First 40 ed un Sun Fast 3600.

 

First40-11.jpg
31237933427_ac4bff4f3c_o.jpg

Le candidature

I due equipaggi saranno selezionati fra i Soci con adeguata esperienza e disposti a dedicare alla iniziativa il tempo necessario per le sessioni di allenamento che si svolgeranno:

  • per il First 40: tra il 16 e il 22 aprile con sede a San Vincenzo. In questo periodo ci sono i tre giorni di Pasqua e quattro giorni lavorativi: se fosse necessario l'equipaggio o una parte di esso potrebbe concordare un temporaneo rientro a casa di un paio di giorni;

  • per il Sun Fast 3600: dal 20 aprile fino all'inizio della regata in sede da destinarsi

È importante che i candidati siano consapevoli che la presenza e la continuità negli allenamenti è cruciale per il risultato e vengono quindi invitati a valutare seriamente la propria partecipazione in termini di disponibilità personale.

Data l'importanza ed il prestigio dell'evento, AIVA CVC sosterrà la maggior parte degli oneri collegati alla partecipazione. Ai partecipanti viene richiesta la contenuta quota di €450 a testa, comprensiva di assicurazione sulla cauzione.

Viaggio per e dal luogo di imbarco in autonomia.

Se ritieni di avere il giusto profilo per partecipare, scrivi a info@allievicvc.it per sottoporre la tua candidatura con le seguenti informazioni:

  - nell'oggetto scrivi RAN 2022

  - nel testo indica:

  • Nome e Cognome

  • Recapito telefonico

  • Luogo di residenza

  • Anno di nascita

  • Esperienze veliche con particolare focus su regata e altura

I profili verranno vagliati e le risposte verranno fornite individualmente.

Non perdere questa occasione!

Nota: per poter prendere parte alla RAN, chi verrà confermato dovrà essere in regola con l'iscrizione ad AIVA CVC per il 2022 ed essere in possesso di tessera ordinaria FIV.

 

Il trattamento dei dati personali sarà conforme alla normativa sulla Data Privacy AIVA CVC che trovate in questa pagina del nostro sito istituzionale.

Chi parteciperà darà automaticamente il consenso alla Condizioni di Partecipazione AIVA CVC nonché alle seguenti misure di prevenzione anti-Covid.

Misure di prevenzione (*) 
•  I partecipanti alla navigazione dovranno essere muniti di super-Green Pass e sottoscrivere l'autocertificazione.
•  Il Capobarca è autorizzato a verificare la validità del super-Green Pass tramite l'app VerificaC19 (l'app ufficiale del governo italiano che non prevede la memorizzazione o la comunicazione a terzi delle informazioni scansionate). In caso di assenza o invalidità del super-Green Pass si applicherà il punto 8 delle Condizioni di partecipazione.
•  Si avvisa che, a seconda dell'evolversi della situazione sanitaria a livello nazionale e/o estera, potrebbe anche essere richiesto ai partecipanti di eseguire un tampone molecolare o test antigenico prima dell'imbarco. In tal caso i partecipanti verranno informati tempestivamente dalla segreteria AIVA CVC.
•  Durante la navigazione saranno predisposti i presidi sanitari richiesti dalla vigente normativa nonché altre misure che il Capobarca riterrà opportune, a suo insindacabile giudizio. Da parte loro i partecipanti saranno tenuti all'osservanza delle norme vigenti, quali (ma non limitatamente a) l'approvvigionamento e uso di mascherine e guanti per uso personale.
•  In caso di insorgenza di sintomi sospetti durante il corso della navigazione il partecipante dovrà immediatamente informare il suo Capobarca. Sarà a esclusivo giudizio del Capobarca l'applicazione delle opportune misure contenitive e di profilassi.
•  Si ribadisce il punto 13 delle Condizioni di partecipazione, che lascia ad AIVA CVC la facoltà di rivedere le quote di partecipazione. Nel caso della presente attività, il punto potrebbe applicarsi anche qualora si rendano necessarie variazioni dovute all'evolversi della situazione sanitaria, come ad esempio l'uso esclusivo obbligatorio di una cabina doppia da parte di un singolo.

(*) queste normative aderiscono alle vigenti regole; sono passibili di adeguamento in caso di diversa indicazione dalle autorità preposte