la base di Dongo, sempre la stessa, sempre diversa

Aggiornato il: ago 25



Pronto? Segreteria del Quadrante Lombardo? Ciao, siamo in quattro e vorremmo prenotarci per sabato. Ma… si può uscire in due? E.. con la mascherina o senza?” Queste le domande che ci arrivavano appena c’è stato il via alla riapertura , anche se contingentata, della base di Dongo.


In maggio, il primo giorno, non essendo ancora certi della normativa, abbiamo concesso uscite solo in singolo anche su derive da doppio (sic!) ma era veramente frustrante. Qualche giorno dopo è finalmente arrivato il proto- collo F.I.V., che è stata preso come riferimento un po’ da tutti gli operatori, noi compresi.


Da quel momento a equipaggi “ standard” le iscrizioni si sono moltiplicate. Ingressi comunque contingentati e solo su prenotazione. Lo staff di Marvelia ASD, il circolo che ci ospita, è stato molto rigoroso ed efficiente e con la loro collaborazione tutto è andato per il meglio. (nella foto: a sinistra Nicolò Cislaghi, il capo della base nautica Marvelia che ospita il Quadrante Lombardo. A destra, il presidente del Quadrante Lombardo, GIancarlo Tunesi)

Le partecipazioni hanno gradualmente raggiunto i livelli delle ultime stagioni. C’è stata una comprensibile flessione nella scelta del weekend completo, che prevede il pernottamento, evidentemente legato alla situazione di precedente elevato rischio.


Il mese di agosto ha registrato inoltre più partecipanti, anche per il fatto che molti sono rimasti in Lombardia, o comunque in Italia, a fare vacanza. L’attività che ha risentito maggiormente è quella di cabinato: Sir Brandolph, il nostro J24, non ha potuto ovviamente partecipare alle attività di regata, il campionato ORC del Lario in primis, cancellate causa Covid-19, ma comunque siamo riusciti a realizzare alcuni stage di ripasso manovre base e un buon numero uscite giornaliere.


Stante la situazione di incertezza abbiamo rinunciato all’acquisto di una nuova deriva da aggiungere alla già completa flotta. Il prossimo acquisto si orienterà alla sostituzione del motore del nostro gommone assistenza.

In ogni caso la base derive di Dongo si è riaffermata come il fiore all’occhiello del Quadrante. E’ il punto di partenza della frequentazione di tanti giovani Allievi che poi scoprono le altre attività del Quadrante quali le navigazioni in mare, gli incontri, i raduni.


Link al sito del Quadrante Lombardo AIVA CVC









30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti