il 47° Raduno nazionale

di nuovo insieme!

una immagine aerea della veleggiata del 47° Raduno nelle acque di Rosignano Marittimo

Quando nel 2018 ci siamo lasciati alla fine del 46° Raduno a Porto Azzurro non avremmo certo immaginato che ci sarebbero voluti tre anni per rivederci ancora!


Il 2019 è stato l'anno del 50mo della nostra Associazione, celebrato "a casa" nelle acque di Caprera. In quell'occasione ci siamo dati appuntamento per il 47° Raduno nel 2020 senza poter prevedere che avremmo dovuto attendere ancora per il nostro tradizionale evento. (nelle foto che seguono, alcune immagini della celebrazione del 50mo a Caprera)

Ma alla fine, eccoci qui, e ritrovarci è stato forse ancora più bello. Diversi partecipanti erano nuovi Soci al loro primo Raduno e, nonostante alcune limitazioni dovute alle norme anti-Covid, si sono goduti l'esperienza.

Anche il tempo è stato abbastanza clemente: ha concentrato per il solo giorno del rientro tutto il suo malumore, assicurando un trasferimento adrenalinico a chi doveva riportare la barca in altri porti.


Anche quest'anno abbiamo avuto la gradita partecipazione della Marina Militare con il suo Gemini (un bellissimo sloop bermudiano) al quale è dedicato un interessante articolo (questo è il link) che vi invitiamo a leggere.


La tradizionale veleggiata ha visto in prima posizione della classifica generale Gianni Marzocchini su Salty Sea Dog (un First 31.7) che col suo equipaggio (Francesca Pellegata, Daria Brogi e Alessio Lilli), oltre alla coppa di categoria, ha ricevuto in consegna dal precedente detentore Saverio Vella la coppa del Trofeo Allievi CVC. In seconda posizione Paolo Rietti su Ala blu, seguito da Maurizio Baroni su Rebecca. (*)

Agli appuntamenti fissi come l'ormai tradizionale vin brulé si sono affiancati alcuni eventi estemporanei, come la premiazione del Socio Livio Guidetti come più giovane partecipante al Raduno (Livio è uno splendido cinquenne di sicure speranze velistiche!).

Il sabato sera vi è stata la presentazione del primo volume di una nuova collana: "le Perle di Porto Palma", edita dalla nostra Associazione.


Questa prima edizione con autore Giancarlo Tunesi, intitolata "Tutto bene a bordo di Prysmian Group!", è il diario del Vendée Globe 2020-2021 con un focus particolare su Giancarlo Pedote, unico italiano in gara e quinto skipper italiano a partecipare al Vendée, che è giunto ottavo nella prestigiosa competizione.

Il volume è stato regalato a tutti i partecipanti al Raduno e chi ne desiderasse una copia può rivolgersi alla segreteria.


Non ci rimane che chiudere l'album di questo 47° Raduno e guardare al prossimo anno per un nuovo incontro fra amici!



(*) Le classifiche di categoria e generale della veleggiata del Raduno sono disponibili in questa pagina del nostro sito.

31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Gemini

Barcolana 53